SCUOLA DI DANZA

I corsi tendono a far prendere coscienza ai partecipanti del proprio corpo, a saper gestire i movimenti e la gestualità. La danza come stile di vita per il proprio corpo, tenendo sotto controllo i segnali che esso ci manda, saperli interpretare e capire. Usare la danza come mezzo  per sapersi relazionare con gli altri attraverso la gestione delle proprie emozioni e il corretto uso della comunicazione gestuale. Si inseriscono nel programma anche discipline particolari come le danze orientali, il burlesque o la musica caraibica.

CORSI PRINCIPALI


 

Propedeutica

Il termine stesso definisce una prima fase di apprendimento con valore preparatorio ad una qualsiasi disciplina.

Nello specifico della danza, il corso, ha come obbiettivo avvicinare bambini e bambine in età prescolare dai 3 ai 6 anni al mondo del ballo, (classico, moderno e da sala) in modo da sviluppare la propria sensibilità, stimolare la fantasia e coinvolgerli in un esperienza di carattere ludico-espressiva, volta a sviluppare potenzialità individuali sia fisiche che musicali e indirizzare ciascun allievo al proprio stile di ballo in totale rispetto della propria emozionalità.

– Esercizi di coordinazione motoria

– Ritmo musicale

– Misurazione dello spazio

– Rappresentazione danzata della fiaba

 

 Portamento 

L’arte di saper camminare.

Le modelle hanno un portamento che trasmette grazia, eleganza ma soprattutto agio con se stessi, apprezzare il proprio aspetto fisico ed essere felice significa prendersi cura di se, entrare in contatto con la tua modella interiore. Scoprendo te stessa il tuo stile verrà da se. Supera le tue insicurezze, “non è cosa indossi ma come lo indossi”.

– Lezioni di moda

– Lezioni di trucco 

Musica e movimento    

 Equilibrio e benessere

La musica apre l’anima al movimento. Ogni istante dettato dalla musica ottiene un movimento diverso, continuo…irripetibile. Metodo basato sull’uso di movimenti liberi e coscienti non forzati da competizioni una vera e propria tecnica volta a rafforzare i muscoli profondi, nostra riserva di forza e vitalità: L’antiginnastica.

  

           Il corpo e il suo linguaggio

La nostra vita emotiva influisce in misura notevole sulla nostra struttura corporea. Ogni incontro con la danza è unico. La creatività, attraverso la danza, modifica il pensiero che ognuno ha di se stesso, supera le paure e i limiti del nostro corpo sempre in cambiamento, lo aiuta a liberarsi dalle tensioni. Scopo del corso è lavorare sulla distensione muscolare per ridare equilibrio e correggere le posizioni sbagliate: Stretching strutturale.

 

    Un viaggio nel tempo, il Burlesque

A scuola di seduzione

Seduzione e ironia convivono in una forma d’arte tutta al femminile. Leggera, sofisticata e al tempo stesso condita da una buona dose di esibizionismo e da gusto estetico orgogliosamente retro’.

 

Corso principianti

–  Acquisizione livello base tecniche Burlesque

– Improvvisazione scenica

Corso avanzato

– Introduzione alla storia e costume del Burlesque

– Musica

– Recitazione

– Trucco e parrucco

– Perfezione tecniche Burlesque

– Creazione abiti da scena

– Costruzione proprio personaggio Burlesque

 

 Danza orientale del ventre

Irene de marioLa danza orientale, in lingua originale Raqs Sharqi, è un’arte antica le cui origini sembra risalgano ai culti religiosi della “Madre Terra” praticati nelle antiche società matriarcali della Mesopotamia. In passato veniva usata per propiziare la fertilità e celebrare il parto. Era anche l’elemento essenziale delle festività agricole, infatti con la danza si chiedeva agli dei il buon esito del raccolto. E’ stata tramandata e reiventata nei secoli fino a diventare patrimonio etnico delle popolazioni del sud del mediterraneo fino alla Turchia e in parte alla Grecia. L’Occidente scoprì l’esistenza di questo mondo nell’Ottocento grazie a viaggiatori francesi orientalisti e fece subito di questa danza il simbolo di una sensualità orientale da sogno.

 I benefici
E’ una danza adatta a tutte le età, non ha controindicazioni se studiata seguendo i consigli di un’attenta insegnante (può essere fatta anche in gravidanza).

Potenzia la muscolatura di gambe, glutei, busto e braccia. Rende il corpo flessuoso e allungato. Dona una postura corretta ed elegante sciogliendo tutte le tensioni muscolari, in particolare della zona lombare. I movimenti vibrati attivano la circolazione. Dona maggiore consapevolezza del proprio corpo (anche organi interni) e favorisce una maggiore fiducia in sé stesse.

Aiuta a scrollare tutte le negatività accumulate durante la quotidianità e a condividere un momento di gioia con altre donne.

Le lezioni
La prima mezz’ora si dedica a un attento riscaldamento di tutta la muscolatura per poi passare allo studio delle tecniche di isolamento dei vari segmenti del corpo (testa, spalle, busto, bacino).

Si affronterà lo studio delle figure principali di questa danza e le loro possibili combinazioni, fino ad arrivare a coreografie e momenti di danza in libertà.

Al termine di ogni lezione si dedicheranno alcuni minuti al rilassamento muscolare e allo stretching.

Abbigliamento
Si consiglia un abbigliamento comodo che permetta di eseguire con tranquillità gli esercizi di riscaldamento. Un pantalone e una canottiera, top o body sono l’ideale. Non è previsto l’uso di calzature, in caso si possono indossare dei calzini. Potrà essere utile una fusciacca o cintura con medagliette da legare in vita dopo il riscaldamento.